Ultimi post

Come diventare aromaterapeuta: informazioni sul percorso da seguire

Come diventare aromaterapeuta: informazioni sul percorso da seguire

L’aromaterapia è sicuramente una disciplina terapeutica molto affascinante; poter intervenire su problemi organici, nervosi, psicologici ed emotivi attraverso le essenze estratte dai vegetali è qualcosa di meraviglioso che ci mette in contatto con la parte più antica e profonda del nostro sé.

 

Ma conoscere e saper consigliare le giuste essenze alla persona che ci chiede un consulto non è affatto semplice e implica un approfondito studio di tutte le proprietà e controindicazioni degli oli essenziali, della fisiologia umana e anche possibilmente di conoscere le dinamiche psicologiche ed emotive che più di frequente possono creare problemi e inficiare il benessere quotidiano.

 

Ecco dunque che aromaterapeuti non ci si improvvisa e nel prosieguo dell’articolo cercheremo di illustrare il percorso che qualsiasi persona interessata a svolgere tale professione potrebbe seguire per poter poi cominciare a curare con gli oli essenziali.

 

Come diventare aromaterapeuta: informazioni sul percorso da seguire

 

“Se si cura una malattia si vince o si perde, ma se si cura una persona, vi garantisco che si vince, si vince sempre, qualunque sia l’esito della malattia” Dott. Patch Adams

 

E’ possibile cominciare ad avvicinarsi all’aromaterapia leggendo dei libri, cercando risorse su internet e praticandola come paziente, ma questo non è sufficiente per diventare un aromaterapeuta certificato.

 

Per diventarlo è necessario seguire un corso di aromaterapia professionale e superare l'esame di certificazione offerto dal Consiglio di registrazione per aromaterapia, o ARC.

Questi corsi professionalizzanti e specialistici possono avere durata biennale o triennale (il terzo anno è per la specializzazione), con un monte ore complessivo superiore alle 1000; quindi corsi impegnativi e strutturati, con uno studio organico rivolto a diverse discipline complementari e che forniscono una formazione completa al futuro naturopata che voglia intraprendere una tale professione. Al termine di ogni anno c’è una sessione di esami da superare.

 

Esistono corsi più brevi anche di 400 ore, ma in tal caso suggeriamo sempre di optare per quelli che riportano la dicitura “clinica”, in quanto più approfonditi e più ricchi di materiale didattico.

 

E’ possibile iscriversi agli esami di certificazione ARC due volte all'anno, in primavera e in autunno - ed ogni sessione di esami resta aperta per due settimane. L’esame si svolge online e può richiedere anche alcune ore per essere svolto in ogni sua parte.

 

Ecco dunque come diventare aromaterapeuti professionisti, in grado di aprire uno studio proprio per ricevere pazienti - o, per meglio dire, persone - da curare attraverso un’applicazione sapiente dei poteri degli oli essenziali.