Attenzione I cookie vengono utilizzati su questo sito per fornire la migliore esperienza utente. Se continui, assumiamo che accetti di ricevere cookie da questo sito. OK

Olio Essenziale di Anice (Pimpinella anisum) 10ml.

Scrivi una recensione del prodotto
13,00
1537805051-628
Terminato, in arrivo!
+

Olio essenziale di Anice Verde (Pimpinella anisum)

L’olio essenziale di Anice Verde è ricavato dalla Pimpinella Anisum, una pianta della famiglia delle Apiaceae e viene distillato in corrente di vapore dai frutti (semi). È olio ricco di fenoli ed eteri fenolici che gli conferiscono una grande incisività e velocità di azione. La sua nota media lo rende più equilibrato anche se comunque è un olio da usare con cautela.

L’anice verde è una pianta erbacea dal fusto eretto e legnoso, i fiori sono bianchi e disposti a corolla. A fine estate produce piccoli frutti di colore grigio-verde. È originaria del Mediterraneo Orientale e dell’Asia ma viene coltivata anche in Italia nelle regioni del centro-sud.

La nota è di cuore e ha un profumo dolce e fresco, che ricorda quello della liquirizia.

Campi di applicazione:

È un ottimo antispasmodico neuromuscolare, agisce sul sistema nervoso, è stimolante del sistema digerente, svolge una attività mimetica sugli estrogeni.

Sull’apparato digerente può essere utilizzato in caso di colite spasmodica, indigestione, vomito (specie se di origine nervosa) e meteorismo essendo un ottimo antifermentativo e carminativo. Inoltre, favorisce anche la secrezione biliare.

Sul sistema endocrino è utile in menopausa, premenopausa, per i disturbi del ciclo mestruale, amenorrea e dismenorrea.

Quest’olio essenziale è un efficace strumento per il trattamento di alcune affezioni delle vie aeree. I suoi principi attivi svolgono un’attività battericida nei confronti di alcune tipologie di microrganismi in grado di scatenare infiammazioni ed infezioni delle vie respiratorie e dei polmoni.

Viene utilizzato anche in caso di asma e tosse e fluidifica i catarri bronchiali.

Come galattagogo favorisce invece la secrezione del latte.

In psicoaromaterapia porta con sé un messaggio di gioia, allegria, ed è più euforizzante dell’olio essenziale di arancio. Quando ci sono problemi, porta una sorta di copertura per metterli da parte e staccare da questa condizione. Solleva l’umore, insegna a ridere e serve per chi ha un eccessivo senso del decoro. Riduce la tensione nervosa, ma si limita a nascondere, non va a cercare la causa profonda del disagio. Può essere usato anche in caso di attacchi di panico come rimedio d’emergenza.

È utile quando ci si sente sovrastati dalle responsabilità e per tutte quelle persone che sono eccessivamente preoccupate per la propria immagine o per quelle che hanno subito un’educazione molto rigida grazie alla sua capacità di disinibire.

Come utilizzarlo

Messo in diffusione ambientale l’anice copre gli odori e aiuta anche a disinfettare l’aria.

Per l’umore: in diffusione anche con Noce Moscata.

Per la digestione: sciogliere 1 goccia nel miele o sciroppo d’acero e dolcificare una tisana o anche solo acqua calda dopo i pasti. 

Come galattagogo: massaggiare sul seno dopo aver diluito un paio di gocce in olio vegetale facendo attenzione di evitare il capezzolo.

Come mucolitico: diluire qualche goccia in un cucchiaio di olio vegetale e massaggiare sui bronchi prima di andare a dormire. Si possono anche fare suffumigi aggiungendo 3-4 gocce di olio essenziale e un cucchiaio di bicarbonato in un recipiente di acqua bollente. Coprire il capo con un asciugamano e respirarne i vapori.

Per le coliche: 3 gocce di olio essenziale in 5 ml di macerato di Iperico o altro olio vegetale e massaggiare sull’addome. Dona sollievo sia per le tensioni addominali date da mestruazioni dolorose e anche in caso di meteorismo.

Per rinfrescare l’alito: un paio di gocce ad un bicchiere di acqua tiepida e fare dei gargarismi.

Contro nausea e mal di testa: 2 gocce in un fazzolettino di cotone e inspirare profondamente

Controindicazioni:

Non si usa in gravidanza e in allattamento, mai sotto i 12 anni. È irritante e sensibilizzante. Prestare attenzione alle persone con problemi di glicemia e ai soggetti ipertesi perché incrementa l’assorbimento del glucosio e l’assorbimento del sodio nei reni, con un effetto antidiuretico. Può manifestare interazioni con farmaci antinfiammatori e cortisonici.

Scheda tecnica Olio essenziale di Anice

Utilizzo dell’olio essenziale di Anice in aromaterapia

È un ottimo antispasmodico neuromuscolare, agisce sul sistema nervoso, è stimolante del sistema digerente, svolge una attività mimetica sugli estrogeni.

Utilizzo nei diffusori per ambiente

L'effetto aromatico dell’olio essenziale di Anice ha proprietà balsamiche, disinfettanti e coadiuvanti del buonumore. Copre gli odori ed è quindi indicato anche in presenza di ambiente piccoli per impedire agli odori della cucina di espandersi.

Proprietà cosmetiche*

Diluito in olio vegetale al 0,5-5% può essere massaggiato sui bronchi prima di andare a dormire.
Per le coliche: 3 gocce di olio essenziale in 5 ml di macerato di Iperico o altro olio vegetale e massaggiare sull’addome.

Origine
L’anice verde è una pianta erbacea dal fusto eretto e legnoso, i fiori sono bianchi e disposti a corolla. A fine estate produce piccoli frutti di colore grigio-verde. È originaria del Mediterraneo Orientale e dell’Asia ma viene coltivata anche in Italia nelle regioni del centro-sud.

Parte distillata: Frutti (semi)

Origine: Spagna

Composizione: olio di Anice, olio essenziale 100% puro, integro e naturale

Profilo Biochimico caratterizzante: 87-94%% Trans-Anetol, 0.5%-3.0% Mircene.

Nota: Di cuore

Descrizione della fragranza: Profumo dolce e fresco, che ricorda quello della liquirizia.

Sapevi che?
È una delle spezie più antiche utilizzate da Egiziani, Greci e Romani. Il nome “Anisum”, infatti deriva dal greco e significa “eccitare” o “avvampare” in quanto tra le varie proprietà che le erano attribuite c’era anche quella di aiutare in caso di impotenza.

Avvertenze e controindicazioni

Non si usa in gravidanza e in allattamento, mai sotto i 12 anni. È irritante e sensibilizzante. Prestare attenzione alle persone con problemi di glicemia e ai soggetti ipertesi perché incrementa l’assorbimento del glucosio e l’assorbimento del sodio nei reni, con un effetto antidiuretico. Può manifestare interazioni con farmaci antinfiammatori e cortisonici.

Nessuna recensione trovata, scrivi tu la prima!

Spese di spedizione solo €5,90

Spese Spedizione Gratuite Sopra €39 (oppure €5,90)

Spedizione in 24 ore


Supporto Clienti sempre attivo

Supporto Clienti
071 2814 942


Pagamenti con Carta di Credito, Amazon Pay, Google Pay, Apple Pay, Paypal

Pagamenti con Carta di Credito, Amazon Pay, Google Pay, Apple Pay, Paypal