Olio Essenziale di Finocchio (Foeniculum vulgare) | 10 ml

  • 8052049030953
  • Essenthya
10,00
1537805071-722
Disponibile
+

Finocchio, olio essenziale puro 100% naturale. Proprietà e usi

Utilizzo dell’olio essenziale di finocchio in aromaterapia
Descritto nell’aromaterapia Applicata per attività terapeutiche, di prevenzione e sostegno, l’olio essenziale di finocchio viene usato come aroma per ambienti e cosmetici. La diffusione della fragranza è indicata per stimolare l’appetito, rilassare e calmare. L’olio essenziale di finocchio è capace di equilibrare i sentimenti ed anche di stabilizzare e rinforzare il senso materno.

Utilizzo nei diffusori per ambiente
L’olio essenziale di finocchio ha un effetto aromatico antisettico. Inoltre, alcune gocce nell'apposito diffusore favoriscono la concentrazione e alleviano lo stress.

Proprietà cosmetiche*
Aggiunto alle creme corpo, i fitormoni contenuti nell’olio essenziale di finocchio svolgono un'azione stimolante sulla pelle, utile in presenza di rughe, pelle untuosa, opaca, asfittica o grassa. Negli oli da massaggio, ha effetti vellutanti e combatte cellulite e accumuli di grasso.

Origine della pianta Foeniculum vulgare
Il Finocchio - Foeniculum vulgare - è nativo nell'Europa meridionale e particolarmente in tutto il Mediterraneo. Oggi naturalizzato in molte altre parti, non tropicali, del mondo come Giappone, Persia, India e Stati Uniti, è stato introdotto nell'Europa settentrionale dai Romani, e negli USA dai primi coloni europei.Il finocchio era conosciuto, fin dai primi tempi, dai cinesi, dagli indiani e dagli egiziani come condimento e medicina. Teofrasto e Plinio lo preferivano all'anice, mentre Dioscoride e Ippocrate promuovevano il suo utilizzo per il flusso di latte materno, una proprietà apprezzata ancora tutt’oggi. Tuttavia non sono stati gli unici ad apprezzare le proprietà curative del finocchio:

  • I Romani lo utilizzavano per le sue proprietà digestive
  • I Greci credevano nelle sue capacità dimagranti, e poiché è leggermente diuretico, questo potrebbe avere avuto qualche fondamento
  • Carlo Magno ordinò che fosse una delle piante coltivate nei suoi giardini
  • Hildegard of Bingen, naturalista tedesca, lo elogiò per le sue molte proprietà medicinali

La prima menzione del finocchio come olio essenziale è in un libro che parla dell'arte della distillazione, scritto da Jerome Brunschwig, nel 1500. Nel diciannovesimo secolo i medici Cazin, Bodard e Bontemps classificarono il finocchio come:

  • tonico
  • lenitivo per i dolori di stomaco
  • utile per aumentare la secrezione del latte nelle donne;
  • in grado di stimolare l'afflusso di sangue nell'area pelvica e nell'utero
  • capace di promuovere l'espulsione dei gas dallo stomaco e dall'intestino

Più recentemente, il dottor Leclerc e il dott. Maury registrarono casi di gotta, reumatismi e disfunzioni renali - soprattutto calcoli - trattati con successo con il finocchio.

Parte distillata: frutti della pianta Foeniculum vulgare

Origine: Ucraina

Composizione: olio di Finocchio, olio essenziale 100% puro, integro e naturale

Profilo Biochimico caratterizzante: eteri fenolici (trans-anetolo 60%)

Nota: note di testa e note di cuore

Descrizione della fragranza: profumo dolce, erbaceo, pungente, con un aroma molto caratteristico che ricorda l'anice, ma più morbido

Sapevi che?
Frizionare 2 gocce di olio essenziale di finocchio sulle tempie combatte gli effetti dell’alcol.

Avvertenze e controindicazioni
Non utilizzare in gravidanza, allattamento, sotto i 6 anni e da parte di chi soffre di epilessia.

*Disclaimer
Le informazioni e le proprietà indicate nella scheda non possono in alcun caso sostituirsi al parere del medico e non vanno intese per prevenire o trattare patologie.

Spese di spedizione solo €5,90

Spese Spedizione €5,90

Spedizione in 24 ore


Supporto Clienti sempre attivo

Supporto Clienti
071 2814 942


Tutte le forme di pagamento desiderate

Tutte le maggiori carte di credito accettate