Olio Essenziale di Ginepro BIO (Juniperus communis) | 5 ml

22,00
1537805071-728
Disponibile
+

Ginepro, olio essenziale biologico puro 100% naturale. Proprietà e usi

Utilizzo dell’olio essenziale di ginepro in aromaterapia
Descritto nell’aromaterapia Applicata per attività terapeutiche, di prevenzione e sostegno, l’olio essenziale di ginepro viene usato come aroma per ambienti e cosmetici. La diffusione della fragranza è indicata per combattere paure, stati di debolezza, esaurimento, conflitti emotivi e scarsa autostima. Ha un'azione sia rilassante che stimolante sul sistema nervoso ed aumenta la vitalità e la sicurezza in persone paurose e timide.

Utilizzo nei diffusori per ambiente
L’olio balsamico di ginepro ha proprietà aromatiche purificanti e disinfettanti per gli ambienti malsani.

Proprietà cosmetiche*
Aggiunto ai bagni e agli oli da massaggio ha effetti rilassanti e defaticanti, dopo lo sport e in caso di piccoli traumi. Lenisce le macchie cutanee ed è indicato per la cellulite avanzata.

Origine della pianta Juniperus communis
Esistono circa 60 specie di piante di ginepro, tuttavia quella produttrice di bacche per uso culinario e medicinale è la Juniperus communis. Un albero sempreverde, diffuso in tutto l'emisfero settentrionale, che cresce spontaneamente nelle foreste svedesi, coreane e canadesi e nelle montagne ungheresi e scozzesi. Le bacche di ginepro erano già note agli antichi: sono state trovate nelle abitazioni preistoriche e menzionate nei papiri egiziani. Furono bruciate nell'antica Grecia per combattere le epidemie e negli ospedali francesi durante l'epidemia di vaiolo del 1870. I Romani le usavano anche come un antisettico forte e nella cottura, aromatizzavano con bacche di ginepro al posto del pepe, più raro e costoso.

Plinio e Galeno suggerivano le bacche di ginepro come rimedio per curare alcune malattie, specialmente quelle del fegato. Catone il Vecchio formulò una ricetta per utilizzare le bacche come diuretico: una grande quantità di bacche schiacciate e riscaldate in alcuni vecchi vini rossi, imbottigliate e immagazzinate per dieci giorni. Nel medioevo, il ginepro era stato considerato una panacea per mal di testa e problemi renali e vescicali. Ildegarda di Bingend, naturalista tedesca, le prescriveva per le infezioni polmonari, da schiacciare in un bagno caldo. Il botanico rinascimentale tedesco, Fuchs, considerava il ginepro un rimedio universale, raccomandandolo praticamente per ogni problema, mentre, nel suo dizionario medico,  il dottor Lemery scrisse una ricetta per la prevenzione della peste.

Parte distillata: bacche e rametti di Juniperus communis

Origine: Francia

Composizione: olio di Ginepro, olio essenziale 100% puro, integro e naturale

Profilo Biochimico caratterizzante: monoterpeni ( limonene 30%, beta-phellandrene 20%)

Nota: note di base

Descrizione della fragranza: profumo fresco, balsamico e legnoso

Sapevi che?
L’olio essenziale di ginepro è indicato per liquori.

Avvertenze e controindicazioni
Non usare in gravidanza, allattamento e in presenza di patologie renali croniche.

*Disclaimer
Le informazioni e le proprietà indicate nella scheda non possono in alcun caso sostituirsi al parere del medico e non vanno intese per prevenire o trattare patologie.

Spese di spedizione solo €5,90

Spese Spedizione €5,90

Spedizione in 24 ore


Supporto Clienti sempre attivo

Supporto Clienti
071 2814 942


Tutte le forme di pagamento desiderate

Tutte le forme di pagamento

Tutte le maggiori carte di credito accettate