Olio Essenziale di Lavanda Spica BIO (Lavandula latifolia) | 10 ml

  • 8052049031127
  • Essenthya
14,00
1537805069-712
Disponibile
+

Lavanda Spica, olio essenziale bio puro 100% naturale. Proprietà e usi

Utilizzo dell’olio essenziale di lavanda spica in aromaterapia
Descritto nell’aromaterapia Applicata per attività terapeutiche, di prevenzione e sostegno, l’olio essenziale di lavanda spica - Lavandula latifolia - viene usato come aroma per ambienti e cosmetici. La diffusione della fragranza è indicata come antistress.

Utilizzo nei diffusori per ambiente
L’olio essenziale di lavanda ha un effetto aromatico balsamico e purificante per gli ambienti.

Proprietà cosmetiche*
Aggiunto alle creme corpo, l’olio essenziale di lavanda ha un effetto idratante e tonificante, mentre usato nei bagnoschiuma ha un’azione rinfrescante.

Sapevi che?
Vaporizzato negli ambienti è ideale contro tarme, insetti e parassiti in genere.

Origine della pianta Lavandula latifolia
La lavanda è stata utilizzata fin dai tempi antichi sia per il suo profumo delicato che per le sue proprietà medicinali. La Lavanda spica - Lavandula latifolia - è un sempreverde profumato, originario dell'Europa meridionale e in particolare, in tutto il Mediterraneo. La maggior parte della coltura commerciale è coltivata in Francia, Spagna, Bulgaria e nell’area dell’Ex Unione Sovietica. Alcune sono presenti anche in Tasmania, ed esiste un'industria minore, tuttavia fiorente, in Inghilterra. Le piante di lavanda crescono fino a 1 metro di altezza, le foglie strette sono grigie e morbide e i fiori sono grigio-blu, supportati su lunghi steli sottili. Le ghiandole oleifere sono minuscoli peli a forma di stella, con i quali sono coperti foglie, fiori e steli. I Romani aggiunsero la lavanda alla loro acqua da bagno - il nome deriva dal latino, lavare.

Ildegarda di Bingen, naturalista tedesca, dedicò alla lavanda un intero capitolo nel suo trattato medico. Nel XIII e XIV secolo, era una pianta coltivata per uso medicinale nei giardini dei monasteri d’Europa. Tutte le varietà di lavanda erano distillate insieme senza distinzione e solo nel 1760, le caratteristiche botaniche cominciarono ad essere classificate separatamente. Gli antichi consideravano la lavanda uno stimolante, tonico, ideale per i disturbi dello stomaco. Mattioli, botanico cinquecentesco, considerava i fiori di lavanda come una panacea efficace nel curare epilessia, apoplessia e problemi mentali.

Parte distillata: spighe e steli di Lavandula latifolia

Origine: Spagna

Composizione: olio di Lavanda Spica, olio essenziale 100% puro, integro e naturale

Profilo Biochimico caratterizzante:

  • alcoli (linalolo 40%)
  • ossidi ( 1,8-cineolo 30%)
  • chetoni ( canfora 10%)

Nota: note di testa e note di cuore

Descrizione della fragranza: profumo erbaceo, medicinale e canforato.

Avvertenze e controindicazioni
L’olio essenziale di lavanda generalmente è un olio estremamente sicuro da impiegare anche puro, perché non irrita, non sensibilizza e non è tossico.

*Disclaimer
Le informazioni e le proprietà indicate nella scheda non possono in alcun caso sostituirsi al parere del medico e non vanno intese per prevenire o trattare patologie.

Spese di spedizione solo €5,90

Spese Spedizione €5,90

Spedizione in 24 ore


Supporto Clienti sempre attivo

Supporto Clienti
071 2814 942


Tutte le forme di pagamento desiderate

Tutte le maggiori carte di credito accettate