​Olio essenziale di neroli: proprietà e benefici

​Olio essenziale di neroli: proprietà e benefici

Olio essenziale di neroli: proprietà e benefici

L’olio essenziale di neroli è ricavato da una pianta dal nome: “citrus aurantium”, anche detto “arancio amaro”. E’ una pianta da frutto e ha anche origini antiche: probabilmente è stato ottenuto ibridando la pianta del pomelo con quella del mandarino. Questa pianta è simile a quella dell’arancio anche se si contraddistingue per alcune caratteristiche: ha delle spine più lunghe e le foglie sono di un verde molto più scuro. Nasce e cresce nel Mediterraneo, ma anche in Sud America. Il frutto non è molto usato a livello alimentare, infatti è molto difficile riuscire a trovarlo. L’olio essenziale di questa pianta viene ricavato dal fiore. La fragranza dell’olio produce un profumo caldo e accogliente dalle note muschiate. L’ideale è collocarlo nella camera da letto per godere al massimo dei suoi benefici.

Ora che abbiamo descritto la pianta possiamo vedere perché dovresti diffondere in casa questa essenza. Tenendo sempre a mente che tutte le proprietà dell’olio essenziale derivano proprio dalle sostanze che sono contenute all’interno della pianta.

Riequilibrante

L’olio essenziale di neroli è conosciuto per la sua capacità riequilibrante per il sistema nervoso centrale. E’ quindi perfetto da utilizzare nel caso in cui abbiamo appena finito una giornata di stress e fatiche. E’ indicato anche contro disturbi d’ansia, depressione e fatiche psichiche in generale. Quindi se avete vissuto una giornata difficile, se a lavoro vi hanno posto nella condizione di provare un forte stress il nostro consiglio è quello di diffondere nell’ambiente questa calda fragranza per aiutarti a dimenticare tutto.

Proprietà calmanti

L’olio essenziale di neroli ha anche delle proprietà calmanti: aiuta ad addormentarsi un po’ come farebbe una buona camomilla. Possiamo quindi usarlo per cercare di calmare dei bambini sovraeccitati da un pomeriggio di gioco inteso o su noi stessi per cercare di addormentarci meglio la sera dopo una difficile giornata. Sempre grazie a questo effetto calmante questo olio essenziale è indicato anche per alleviare tutte le problematiche psicosomatiche che si possono riscontrare a livello intestinale: l’effetto calmante ha infatti la capacità di alleviare le tensioni muscolari. Può anche essere utilizzato nel caso di dolori intestinali e mestruali.

Proprietà rigenerante

L’olio essenziale di neroli ha delle proprietà lenitive e rigeneranti. Viene anche quindi utilizzato sulla pelle irritata secca o ustionata (in questo caso facciamo riferimento più all’olio da massaggio che da diffusione), per aiutarla a rigenerarsi. Grazie a questa proprietà possiamo utilizzarlo nella preparazione di cosmetici casalinghi come maschere di bellezza, possiamo aggiungerlo alle creme oppure negli oli vegetali (come quello di mandorle), che poi usiamo per andare a massaggiare la pelle.

Come sempre dalla natura arriva tutto l’aiuto di cui abbiamo bisogno per contrastare i piccoli problemi della quotidianità. Questi piccoli problemi però possono influire molto negativamente sulla giornata: se non dormiamo bene non ci svegliamo pronti e carichi di energia per la giornata successiva, saremo più nervosi e arriveremo con molta più difficoltà a fine giornata. Perché quindi non utilizzare una soluzione economica e piacevole per cercare di alleviare le fatiche di fine giornata?