Ultimi post

Quali sono gli elementi necessari in una buona etichettatura?

Quali sono gli elementi necessari in una buona etichettatura?


Gli oli essenziali devono essere sempre etichettati correttamente e questa attenzione deve partire già dal nome, che dovrà essere indicato sia in italiano che nella sua dicitura botanica in latino. Fondamentale sarà poi specificare da quale parte della pianta si è ottenuta l’essenza (fiore, sommità, corteccia, buccia del frutto, ecc.), la sua provenienza geografica e di quale tecnica di estrazione si è fatto uso.

Assolutamente indispensabile indicare il chemotipo e le informazioni finali su chi ha prodotto l’olio essenziale e le indicazioni di massima per il suo utilizzo.
Nota finale: se il chemotipo non è indicato è molto probabile che l’olio essenziale che teniamo tra le mani si di scarsa qualità.