Quali sono le principali norme di utilizzo?

Quali sono le principali norme di utilizzo?


Gli oli essenziali - almeno quelli di qualità - sono estratti dalle piante e naturali al 100%; questo però non significa che non passano presentare delle insidie, se utilizzati in modo scorretto o, ad esempio, su bambini piccoli.

Ecco dunque una serie di semplici ma importanti regolare a cui attenersi per utilizzare gli oli essenziali in modo consapevole e senza alcun rischio per nessuno:

  • gli oli essenziali devono essere tenuti sempre fuori dalla portata dei bambini, in un luogo nascosto o in alto, dove non possono assolutamente arrivare;
  • una volta fatto uso dell’olio essenziale, richiuderlo subito correttamente e riporlo in luogo sicuro, senza lasciarlo alla portata dei bambini neanche per pochi minuti;
  • gli oli essenziali non devono mai essere fatti entrare a contatto diretto con le mucose del naso; se ciò accade, la cosa migliore da fare è applicare dell’olio di jojoba (o del burro di karitè) su una spugnetta e usarla per rimuovere l’olio;
  • allo stesso modo, evitare ogni contatto diretto con gli occhi; in caso di contatto accidentale cercare di rimuoverlo tamponando delicatamente l’occhio con un dischetto di cotone e risciacquare abbondantemente con acqua fresca;
  • gli oli essenziali, generalmente, non dovrebbero mai essere utilizzati puri sulla pelle, fatto salvo per diverso consiglio di un esperto;
  • attenersi sempre alle quantità prescritte (in gocce) e non aumentare a proprio piacimento e in modo smisurato il  dosaggio.