Olio Vegetale di Cocco: benefici e usi nella cosmesi naturale

olio di cocco

Un superbo olio esotico dal profumo gourmet: l'olio di cocco! Ottenuto dalla polpa bianca del cocco, frutto della palma da cocco, originario delle regioni tropicali indo-malesi, questo olio vegetale è un riferimento per nutrire e favorire la crescita dei capelli. Lubrificante e idratante, sarà l'alleato della pelle fine e sensibile: palpebre, contorno occhi, dove la pelle è molto fragile. 

Nome latino: Cocos nucifera L.

Parte utilizzata: polpa di cocco.

 

Proprietà principali

  • Nutriente : questo olio vegetale idrata le palpebre e tutte le parti del corpo dove la pelle è fine e sensibile, così come le labbra. Inoltre idrata perfettamente i capelli.

  • Fortificante Per Capelli : l'olio vegetale di cocco rinforza e illumina i capelli secchi, opachi e danneggiati. Si usa anche in prevenzione per proteggere i capelli, come quando sono danneggiati: li rafforzerà, donando loro lucentezza e tono!

  • Profumante : questo olio vegetale lascia sulla pelle il suo delizioso profumo di cocco senza lasciare un velo grasso.

  • Ammorbidente, Idratante : l'olio vegetale di cocco idrata e ammorbidisce le zone più secche e sensibili del corpo. Lascia così la pelle morbida e piacevole al tatto. Infine, ha anche un effetto rinfrescante durante l'applicazione.

  • Repellente : alcuni componenti del suo olio vegetale hanno proprietà repellenti contro vari artropodi ematofagi, ed in particolare contro la zanzara tigre.

  • Antiossidante : le popolazioni polinesiane che utilizzano l'olio di cocco sembrano avere un minor rischio cardiovascolare, indubbiamente legato alle proprietà antiossidanti dei flavonoidi. Inoltre, questo effetto antiossidante può essere correlato, in una certa misura, ad un effetto antinfiammatorio. I radicali liberi, infatti, possono intervenire nel fenomeno infiammatorio, quindi neutralizzandoli si riduce il rischio di infiammazione.

  • Antibatterico : l'acido laurico, che è principalmente presente nell'olio di cocco, mostra attività antibatterica in vitro. Isolato, inibisce la crescita batterica di Staphylococcus aureus, Bacillus cereus, Salmonella typhimurium ed Escherichia coli. Tuttavia, questa attività antibatterica è minima e inferiore a quella di un antibiotico, ma più l'olio di cocco è ricco di acido laurico, più sarà antibatterico.

 

Caratteristiche e composizione

 

Caratteristiche estetiche
  • Tipo di pelle: secca tutti i tipi di pelle sensibile
  • Tipo di capelli: secchi fragili crespi
Caratteristiche organolettiche
  • Aspetto: solido a 20°C, liquido a 28-30°C
  • colore bianco
  • Odore: profumo di cocco
  • Tatto: secco
  • Sapore: esotico ricorda il cocco
 
Caratteristiche per la formulazione
  • Insaponificabili e principi attivi: vitamina E vitamina A polifenoli
  • Indice di comedogenicità: 4 (= abbastanza comedogenico)
  • Indice medio di saponificazione: 257
  • Stabilità all'ossidazione: eccellente
  • Stabilità alle alte temperature: eccellente
  • Nome INCI: Cocos Nucifera Oil
Composizione in acidi grassi
  • acido caprico (AGS): dal 4 al 10%
  • acido caprilico (AGS): dal 4 al 12%
  • acido laurico (AGS): dal 40 al 55%
  • acido linoleico (omega 6 PUFA): ≥ 4%
  • acido miristico (AGS): dal 13 al 20%
  • acido oleico (omega 9 MUFA): dal 3 al 12%
  • acido palmitico (AGS): dal 6 al 12%
  • acido stearico (AGS): dall'1 al 4%
 
Caratteristiche fisiche
  • Densità a 20 ° C: da 0,907 a 0,925
  • Punto di infiammabilità:> 300 ° C
  • Indice di perossido: ≤ 10 meqO2 / kg
  • Numero di acidità: ≤ 6.000 mg KOH / g
Caratteristiche botaniche
  • Famiglia botanica: Arecaceae (Palme)
  • Paese di origine: India , Filippine
  • Parte utilizzata: polpa di cocco
  • Processo di ottenimento: prima spremitura a freddo
  • Nome latino: Cocos nucifera L.